14 novembre: sciopero, manifestazione e scontri a Lisbona

Sciopero e manifestazione del 14 novembre a Lisbona scontri incidenti

Sciopero e manifestazione del 14 novembre a Lisbona scontri incidentiDomenica 11 novembre: va in onda su RTP un’intervista ad Angela Merkel, filmata dalla tv portoghese in Germania, in cui la cancelliera elogia il Portogallo per il modo coraggioso in cui adempie agli impegni presi.

Lunedì 12 novembre: Angela Merkel arriva a Belém per incontrare il presidente Cavaco Silva; la accolgono circa una trentina di manifestanti. Successivamente incontra il primo ministro Passos Coelho a Forte de São Julião da Barra, abbastanza fuori mano da scoraggiare eventuali proteste. Elogi reciproci, per la Merkel il Portogallo sta mantenendo gli accordi in modo eccellente ed è un esempio del fatto che la competitività può essere migliorata, per Passos Coelho grazie alle ultime riforme strutturali il Portogallo ambisce ad essere una delle economie più dinamiche d’Europa.

Mercoledì 14 novembre: sciopero generale in tutto il Portogallo, con manifestazione a Lisbona. Tutto pacifico, fino a quando verso sera davanti all’Assembleia da República si sono verificati scontri tra PSP e manifestanti. Dopo che i manifestanti sono stati dispersi, disordini nelle vie circostanti, con cassonetti incendiati e auto danneggiate. Secondo la polizia, in totale 7 arresti e 48 feriti, nessuno grave.

Greve Geral Manif 14 novembro manifestazione lisbonaGreve Geral Manif Lisboa manifestazione scioperoManifestazione 14 novembre Lisbona parlamento scioperoManifestazione parlamento LisbonaManifestazione parlamento portoghese lisbonaManif Lisboa 14 novembroScontri davanti al parlamento portoghese lisbona 14 novembreScontri 14 novembre Lisbona incidenti manifestazione sciopero

Be the first to comment on "14 novembre: sciopero, manifestazione e scontri a Lisbona"

Leave a comment

Your email address will not be published.

*